Franchising Negozi Automatici, come aprire un negozio automatico

I distributori automatici hanno cambiato il modo di vendere i prodotti al consumatore e grazie alle nuove tecnologie è possibile creare dei veri e propri negozi totalmente automatizzati dove il cliente può entrare a qualsiasi ora del giorno e fare i propri acquisti scegliendo tra un ampia gamma di prodotti, dagli snack al caffè, dagli alimenti agli articoli per adulti, e alcuni distributori arrivano perfino a sfornarti una pizza calda in 5 minuti.

Aprire un negozio automatico, come fare e cosa serve?

E' sufficiente un locale di 30/40 metri quadrati affacciato sulla strada in un punto di buon passaggio pedonale.

Quali sono i requisiti e l'iter per aprire questa attività?

Si tratta di una semplice attività commerciale e non si necessità di licenza ma solo di:

  • Partita IVA
  • Segnalazione al comune di competenza avvio attività (DIA)
  • Iscrizione all'INPS, all'INAIL e al registro delle imprese presso la Camera di Commercio
  • Nel caso i nostri distributori vendano anche prodotti alimentari è necessario possedere l'attestato d'idoneità al commercio alimentare (SAB). L'attestato è facoltativo se si ha operato come dipendente nel settore alimentare per almeno 2 anni negli ultimi 5 o se si possiede un titolo equipollente o alberghiero.

franchising distributori automatici


Quanto costa aprire un negozio automatico?

La grandezza del fondo e l'assortimento dei prodotti è direttamente proporzionale all'investimento. Più grande è il locale, più distributori automatici dovremmo impiegare, e queste macchine hanno costi di una certa rilevanza. Per un negozio automatico di piccole dimensioni possono bastare all'inizio 15.000 / 20.000 euro.

Quali sono i Franchising negozi automatici?

I migliori marchi in franchising che ti consentono di aprire un negozio automatico li puoi trovare nella categoria Distributori Automatici cliccando qui.

 

 

 

franchising