Carretto vendita Hot Dog e Hot Dog Franchising

hot dog franchising

Li abbiamo visti mille volte nei film americani. A molti viene subito l'acquolina in bocca, altri pensano subito alle calorie di quel panino oblungo ultra farcito, ma è sicuro che a tutti viene in mente che potrebbe essere un'attività veramente redditizia a fronte di un investimento esiguo. Vediamo se è vero.

Come avviare un carretto per la vendita di Hot Dog?

Il carrello per la vendita di hot dog non richiede sicuramente un investimento elevato e se ne possono trovare in commercio anche di usati.

Testare il prodotto è un passaggio obbligato, ma data la sua semplicità sarà sufficiente scegliere materie prime di buona qualità e documentarsi in maniera approfondita sulle tecniche di preparazione.

La difficoltà principale che questo tipo di attività incontra è posta dalla legislazione italiana. Nel 99% dei comuni italiani i posteggi o le licenze per vendere come "ambulante" cibi e bevande sono a numero chiuso. Non è possibile posizionarsi con il proprio carretto in una qualsiasi zona del suolo pubblico e vendere hot dog senza le dovute autorizzazioni e queste autorizzazioni vengono rilasciate attraverso relativo bando di concorso oppure possono essere acquistate da chi ne possiede una.

L'attribuzione dell'autorizzazione tramite bando non è semplice e non per tutte le zone i comuni lanciano il bando. Acquistare invece la licenza da che già ne dispone aumenta di molto le spese per l'avvio attività.

Diverso è se abbiamo già una nostra attività di tipo alimentare artigianale (rosticceria, pizzeria al taglio ecc) e decidiamo di aggiungere alla nostra gamma di prodotti l'hot dog americano, magari preparato con l'apposito carretto. Il carretto ovviamente dovrà essere situato all'interno dell'attività o comunque nella sua area di pertinenza qualora consentito (esternamente davanti alla vetrina, ecc).

Quanto costa aprire un carrello di hot dog?

Come si evince da quanto detto sopra non è tanto il costo di acquisto del carretto a fare la differenza ma l'ubicazione dell'attività stessa. Difficile quindi fare una stima a priori.

Franchising Hot Dog

I brand di questa nicchia della ristorazione si contano sulle dita di una mano. Sono aziende specializzate che oltre a fornirti un carretto brandizzatto completo di ogni strumento per la preparazione dei mitici panini ti forniscono assistenza e collaborazione nella ricerca della location e nell'iter per l'ottenimento delle relative autorizzazioni. Affidandosi ad un franchising si avrà la certezza di offrire un prodotto di qualità, già sperimentato e con tutti i vantaggi nell'acquisto delle materie prime che una rete del settore può offrirti.

Per visionare i marchi del settore Hot Dog visita la categoria ristorazione

 

franchising