Franchising Led

led in franchising

La rivoluzione dell’illuminazione

L'acronimo LED in ambito elettronico definisce un diodo ad emissione luminosa ovvero un apparecchio optoelettronico che utilizzando specifiche proprietà ottiche di diversi materiali semiconduttori produce fotoni attraverso il fenomeno dell'emissione spontanea ovvero a partire dalla ricombinazione di coppie elettrone-lacuna.

Questa nuova tecnologia permette la produzione di maggiore luce con un consumo di energia molto inferiore rispetto alle tecnologie tradizionali.

Il tema del risparmio energetico e i vantaggi economici che ne derivano hanno aperto un mercato enorme, dove la tecnologia del LED ha fatto il suo ingresso in un periodo decisamente favorevole.

E dove un business è promettente e replicabile entra in campo il franchising. Diverse sono le reti che si propongono con format molto smart che permettono anche a chi non è del settore di guadagnare con l’illuminazione; il basso investimento iniziale necessario per avviare questa attività fa il resto.


I requisiti per aprire un negozio di led e illuminazione sono molto semplici:

  • negozio in affitto o di proprietà di 25/35 mq
  • partita iva
  • iscrizione al registro delle imprese e agli enti previdenziali
  • DIA – dichiarazione avvio attività da inviare al comune di competenza.

I costi sono a partire da 15.000 euro.


Per visionare e contattare i migliori marchi che permettono di aprire un negozio specializzato in illuminazione a LED in franchising visita la sezione Negozi cliccando qui

 

franchising