Franchising Celiachia, aprire un negozio per celiaci

Il negozio che vende prodotti per celiaci è un'attività commerciale nata solo da qualche hanno. Questo non perchè la celiachia (intolleranza al glutine) prima di oggi non esistesse, ma perchè è una patologia di difficile individuazione e fino a pochi anni fa non era stata individuata in maniera precisa e quindi non vi era stata la dovuta sensibilizzazione.

Ora è possibile individuarla fin dalla nascita dell'individuo e quindi indicare fin da subito al soggetto il tipo di alimentazione da seguire. Nascono così questi negozi specializzati in prodotti per intolleranze alimentari.

Come aprire un negozio per celiachi e cosa serve?

Un negozio di prodotti senza glutine non è altro che una semplice rivendita di prodotti alimentari, quindi non è necessaria alcuna licenza per avvialo ma sarà sufficiente:

  • aprire partita iva
  • segnalare al comune di competenza l'avvio attività (DIA)
  • iscriversi all'INPS, all'INAIL e al registro delle imprese presso la camera di commercio
  • frequentare il corso SAB o comunque possedere l'attestato di idoneità al commercio alimentare.

Quanto costa aprire un negozio di prodotti senza glutine?

L'investimento iniziale può partire da un minimo di 15.000 euro, per negozi di piccole dimensioni nei quali non vi siano opere murarie e impiantistiche da effettuare.

Quali sono i Franchising senza glutine?

Di seguito presentiamo i migliori marchi che ti consentono di aprire un negozio di alimenti senza glutine in franchising. Visita anche la categoria Alimentari cliccando qui.

 

Puoi scegliere tra 0 marchi

Al momento non ci sono franchisors in questa categoria

franchising