Franchising Bambini / Asili

Lavorare nel settore franchising bambini è possibile con due principali modalità: la prima sono i negozi di abbigliamento in franchising per bambini, la seconda sono gli asili per bambini.

Se una neo-imprenditrice decidesse di aprire un asilo per bambini in franchising si troverà di fronte ad un “impresa” ben diversa rispetto a quella di aprire un semplice negozio di abbigliamento. Per questa ed altre ragioni, il sostegno di una rete franchising esperta si rende indispensabile.

La chiave del successo è quella di investire in qualità ed innovazione con un imprenditore che abbia consapevolezza e passione per i bambini.

0

Teatrica

Settore: Teatro e Laboratori Bambini
Investimento minimo: € 13.800

0

Mini Club Scooby

Settore: Asili e Servizi per Bambini
Investimento minimo: € 5.000 + IVA

0

Rantoys

Settore: Negozio di Giocattoli per Bambini
Investimento minimo: € 10.000

0

The Cartoon Store

Settore: Negozio di Giocattoli e Abbigliamento Bambini
Investimento minimo: da € 15.000 a € 30.000

0

Baby Bazar

Settore: Negozi Usato Infanzia
Investimento minimo: € 20.000

0

Okaidi

Settore: Abbigliamento Bambini
Investimento minimo: € 200.000

0

bIOeBIMBO

Settore: Negozi per Bambini
Investimento minimo: € 49.900

0

Pingu’s English

Settore: Formazione e Lingue per Bambini
Investimento minimo: € 30.000

0

Cycle Band

Settore: Abbigliamento Bambini
Investimento minimo: € 20.000